Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 25 settembre 2018

La bellezza della Cassetta Farnese | Rassegna dei quotidiani in Italia e nel mondo

La Cassetta Farnese

La Cassetta Farnese da Capodimonte alle Gallerie d'Italia a Milano. Dopo un delicato restauro durato cinque mesi la «Cassetta Farnese» custodita nella Wunderkammer di Capodimonte a Napoli torna a essere esposta in pubblico, ospite fino al 28 ottobre delle Gallerie d’Italia di Piazza Scala, sede museale milanese di Intesa Sanpaolo. Nella mostra-dossier intitolata «True Perfection», oltre al capolavoro dell’oreficeria manieristica sono esposti un ritratto di Tiziano di Alessandro Farnese, il cardinale collezionista e mecenate che commissionò lo scrigno all'argentiere fiorentino Manno di Bastiano Sbarri, allievo di Cellini, e una serie di scatti del fotografo Giovanni Gastel. In argento dorato, riccamente ornato di cesellature e piccoli bassorilievi con lapislazzuli e cristalli di rocca incisi, la Cassetta Farnese misura 49 per 49 centimetri e pesa 35 kg. La sua esecuzione a Roma risale alla metà del Cinquecento, tra il 1543 e il 1561 Nel corso del restauro, realizzato con il contributo di Intesa Sanpaolo, all’interno del manufatto è stata rinvenuta una pergamena datata 1564, ora in fase di studio. Prima di rientrare a Capodimonte, dove verrà presentata in un nuovo allestimento, la Cassetta farà tappa per tre mesi a Parma.

Addio a Pommier. È scomparso a 92 anni lo storico dell'arte francese Edouard Pommier, grande studioso del Rinascimento italiano, al quale dedicò tra gli altri studi  Il ritratto e l'invenzione dell'arte nell'Italia del Rinascimento. [la Repubblica]

Moda e affari, Versace diventa americana.
Il gruppo americano di Michael Kors, dopo aver preso anche Jimmy Choo, acquisisce il marchio italiano Versace per due miliardi di dollari, il doppio della valutazione del brand effettuata  4 anni fa. Donatella Versace, da 21 anni alla guida creativa della griffe, resta socia di minoranza. [La Stampa; la Repubblica; Il Messaggero; Corriere della Sera; Il Giornale; il Fatto Quotidiano]

Immagini, musica, telefonini: l'arte si fa anche così. Dimenticate pittura e scultura: le opere più interessanti per il  Turner Prize di quest'anno, che sarà assegnato il prossimo 4 dicembre, coinvolgono più che mai i nuovi media. [The Guardian]

Il brutalismo ha molti amici sul web. Per lanciare la pubblicazione dell'Atlas of Brutalist Architecture,  da lei curato per la casa editrice Phaidon, Virginia McLeod ha invitato gli utenti di Instagram a postare foto di edifici in cemento di loro gradimento. La significativa percentuale di edifici in stile brutalista scelti proverebbe l'attrattiva di questa corrente architettonica, a volte ingiustamente vituperata. [The Times]

Mathieu torna sul mercato. Celebrato in tutto il mondo tra gli anni '50 e '70 per la potenza della sua arte astratta, il pittore francese Georges Mathieu è successivamente stato dimenticato da tutti. Ma ora, a 6 anni dalla morte, è pronto a prendersi la rivincita sul mercato dell'arte (in particolare quello asiatico), grazie a un'iniziativa del gallerista parigino Daniel Templon. [Le Figaro]

Tokyo, trasloca il tempio del pesce. A Tokyo si teme che il trasloco del tradizionale mercato ittico (che dal prossimo 6 ottobre si sposterà per far posto a un grande parcheggio in vista delle Olimpiadi del 2020), possa far perdere la magia di un'antica tradizione al rito, tutto giapponese, dell'acquisto del pesce appena pescato. [la Repubblica]

Salone del Libro, scende in campo il Ministero. Tra fine settembre e i primi di ottobre si terrà presso il Tribunale di Torino l'asta per il marchio del Salone del Libro, sul quale pesano cinque milioni di euro di debiti. Il ministro dei Beni culturali Alberto Bonisoli annuncia che anche il Mibac è pronto a partecipare, forse con l'aiuto delle fondazioni bancarie. [la Repubblica; Corriere della Sera]

Arrestato il fotografo Arnault. È in stato di detenzione provvisoria in Svezia il fotografo francese Jean Claude Arnault, 72 anni. Al centro dello scandalo delle molestie sessuali che ha scosso l’Accademia svedese dei Nobel, Arnault rischia almeno tre anni di carcere. La misura è stata adottata su richiesta della Procura sottolineando il rischio di fuga all’estero, in attesa della sentenza fissata per il primo ottobre. [Il Giornale]

Dopo 34 anni traslocherà «Le Monde». Il quotidiano francese dedica una pagina a illustrare il progetto dello studio di architettura norvegese Snøhetta per il nuovo edificio, nel XIII arrondissement di Parigi, che già dal prossimo anno diventerà la nuova sede del gruppo. [Le Monde]

Un Dix per Düsseldorf. La città di Düsseldorf acquisisce per le sue collezioni un ritratto di Johanna Ey, la regina del mercato dell'arte tedesco a inizio Novecento, realizzato da Otto Dix. [Frankfurter AZ]

Francesco Martinello, edizione online, 25 settembre 2018


Ricerca


GDA settembre 2019

Vernissage settembre 2019

Il Giornale delle Mostre online settembre 2019

Ministero settembre 2019

Guida alla Biennale di Firenze settembre 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere a Firenze 2019

Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012