Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 20 settembre 2018

È morta Inge Feltrinelli | Rassegna quotidiana in Italia e nel mondo

inge Feltrinelli

Primadonna della cultura italiana. Inge Feltrinelli è morta a 87 anni. Nata nel 1930 in Germania, fotoreperorter, Inge  Schönthal nel 1959 aveva sposato l'editore Giangiacomo Feltrinelli, affiancandolo nella redazione milanese di via Andegari nella sua impresa culturale, moderna e cosmopolita. Dopo la tragica morte del fondatore, nel 1972, Inge Feltrinelli era stata l'artefice del salvataggio della casa editrice, di cui era presidente al fianco del figlio Carlo, amministratore delegato. [Corriere della Sera]

Che cosa serve per gestire bene i musei? Sapere l'italiano e conoscere il territorio. Il ministro dei Beni culturali Alberto Bonisoli in un'intervista torna sul tema dei direttori stranieri dei musei italiani: «Abbiamo raggiunto la maturità necessaria per selezionare le persone indipendentemente dal passaporto. Non tutti i direttori sono stati capaci di integrarsi e anche in città internazionali come Firenze o Roma c'è bisogno innanzitutto di persone che sappiano parlare l'italiano e capire il territorio». [La Stampa]

La donna che inventò le performance. Con l'apertura a Palazzo Strozzi a Firenze della sua prima retrospettiva italiana, si moltiplicano sui quotidiani le interviste a Marina Abramovic, 50 anni di carriera all'insegna della creazione di una forte comunicazione tra artista e pubblico. [La Stampa; Il Messaggero; Il Giornale; la Repubblica]

Artissima compie 25 anni. Presentata ieri l'edizione numero 25 di Artissima, la rassegna autunnale torinese dedicata all'arte contemporanea. Ilaria Bonacossa, al secondo anno di direzione, ha presentato ai giornalisti le novità di quest'anno, dalla sezione sul sound contemporaneo al fondo triennale per le tre migliori novità, dalla collaborazione con la Treccani alle iniziative per i bambini, dal nuovo logo fino a una possibile estensione dell'evento alla primavera. [Corriere della Sera; La Stampa; la Repubblica]

Visitate il Colosseo? Attenti a come vi muovete. Con il nuovo piano di sicurezza per il Parco archeologico del Colosseo arriva anche un sistema di telecamere intelligenti, in grado di riconoscere i volti e di segnalare comportamenti sospetti all'interno del monumento. L'obiettivo è la messa in opera per l'estate del prossimo anno. [Il Messaggero]

Il decoro a Venezia non è uguale per tutti. Non sfuggono le contraddizioni presenti nel nuovo regolamento per il decoro di Venezia: nei canali possono transitare le meganavi, ma non i kayak. Monopattini vietati ai bambini (per non minacciare i visitatori), così come la seduta sui gradini dei ponti e dei portici, interdetta tanto ai turisti cafoni quanto agli anziani residenti. [Il Messaggero; Corriere della Sera]

Il genio al cinema. Presentato a Roma il film prodotto da Sky, nelle sale italiane dalla fine di settembre, sulla vita di Michelangelo: girato in ultradefinizione, ha richiesto 15 set diversi, dalle cave di marmo alla Cappella Sistina. L'artista è interpretato da Enrico Lo Verso. [Il Messaggero; Il Giornale; Ansa]

Enoteca ai Musei Reali. È talmente grande l'edizione 2018 di Terra Madre-Salone del Gusto a Torino che, oltre ai 75mila metri quadrati occupati dai padiglioni presso Lingotto Fiere, gli eventi dedicati al vino saranno ospitati in alcuni ambienti di Palazzo Reale appositamente attrezzati. [Il Giornale]

Nel mondo
In mostra il Caravaggio che ha stupito i caravaggisti. Attribuita a Caravaggio nel 2014  da Mina Gregori, la «Maddalena in estasi» attribuita a Michelangelo Merisi va in mostra al Musée Jacquemart André di Parigi nell'ambito della mostra «Caravaggio a Roma». E intanto si scatena la caccia ai proprietari dell'opera e ai possibili nuovi acquirenti. [la Repubblica]

Trovati i fondi per il Prado. Dal Governo spagnolo arrivano 30 milioni di euro in 4 anni per contribuire alla costruzione dell'ampliamento del Museo del Prado di Madrid, il Salone dei Re disegnato da Norman Foster. [El País]

L'uomo che ha trasformato Dundee. A una settimana dall'inaugurazione del suo ultimo progetto a Dundee, la succursale in Scozia del Victoria & Albert Museum di Londra, l'architetto giapponese Kengo Kuma racconta in un'intervista le sue scelte per la città scozzese. [Le Monde]

Non solo il pass-culture. Il 17 settembre la ministra della Cultura francese Françoise Nyssen e il suo collega dell'Educazione hanno presentato un nuovo piano di rinnovamento dell'offerta culturale delle scuole pubbliche di ogni grado, quindi dai 3 ai 18 anni. [Le Monde]

Tre ladre per un bronzo. Una complice ha distratto le guardie, mentre altre due donne rubavano la statua: così dalla Cloud Gallery di Chichester, nel Sussex, è stata sottratta l'opera in bronzo di Scott Shore «Corinzio con spada», valutato circa tremila sterline. [The Daily Telegraph]

Francesco Martinello, edizione online, 20 settembre 2018


Ricerca


Sovracoperta dicembre 2018

GDA dicembre 2018

Vernissage dicembre 2018

Vademecum Intesa Sanpaolo dicembre 2018

Vedere a ...
Vedere in Campania 2018

Vedere in Canton Ticino 2018

Vedere in Sardegna 2018

Vedere a Torino 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012