Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Restauro

Una sauna del 1534 a Città di Castello

La restaurata «stufetta» dipinta della Pinacoteca Comunale è ora nel percorso museale

La «stufa» di Palazzo Vitelli alla Cannoniera a Città di Castello

Città di Castello (Pg). Nella sua Vita di Cristofano Gherardi detto Doceno Giorgio Vasari annotò che, dietro le sue indicazioni, il pittore di Borgo San Sepolcro e altri decorarono una «stufa» nel cinquecentesco Palazzo Vitelli alla Cannoniera, ora sede della Pinacoteca Comunale di Città di Castello. È uno scrigno per acque calde che oggi paragoneremmo a una sauna o a una spa: viene datato al 1534 ed è decorato con scene mitologiche, grottesche e candelabre (nella foto).

Luogo di piacere e simbolo di modernità, dopo tre mesi di pulitura e restauro la «stufetta» ha aperto al pubblico e il Comune l’ha inserita nel percorso del museo. Il merito del recupero va innanzi tutto alla presidente del Rotary Club locale Silvia Mercati, in carica fino allo scorso giugno: una volta saputo che questo gioiello era chiuso (le pitture erano state consolidate e messe in sicurezza nel 1983), come Rotary ha finanziato l’intervento seguito per la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’Umbria da Maria Brucato ed eseguito da Giuliano Guerri.

Stefano Miliani, da Il Giornale dell'Arte numero 388, luglio 2018


Ricerca


Sovracoperta dicembre 2018

GDA dicembre 2018

Vernissage dicembre 2018

Vademecum Intesa Sanpaolo dicembre 2018

Vedere a ...
Vedere in Campania 2018

Vedere in Canton Ticino 2018

Vedere in Sardegna 2018

Vedere a Torino 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012