Fede, bellezza e arte

Il presidente del Pontificio Consiglio della Cultura cardinale Gianfranco Ravasi rivendica e sancisce il diritto e dovere dell’arte di rappresentare la bellezza della fede

Gianfranco Ravasi |

Il presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, cardinale Gianfranco Ravasi ha tenuto una lectio magistralis a Torino presso l’Accademia Albertina di Belle Arti su «Fede, bellezza, arte»  in occasione della sua nomina ad Accademico. Il cardinale ha accolto il nostro invito a pubblicare su «Il Giornale dell’Arte» una versione scritta del suo intervento in cui rivendica e sancisce il diritto e dovere dell’arte di rappresentare la bellezza della fede.

UNA PREMESSA TEOLOGICA

Questo nostro itinerario essenziale e simbolico all’interno dell’intreccio tra fede, bellezza e arte è idealmente posto all’insegna di un personaggio teologico fondamentale in questo ambito, cioè il teologo svizzero Hans Urs von Balthasar (1905-88). La sua opera si presenta così imponente e complessa da essere stata comparata a un mosaico policromo dalle figure molteplici e dai mille tasselli, o anche a un labirinto
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Gianfranco Ravasi