CONTINENTE ITALIA 970 x 90 Nuova testata GDA

Notizie

Ritratti degli artisti da vecchi

Tre mostre di Tacita Dean a Londra

Tacita Dean, «His picture in little», 2017, film still

L’approccio di Tacita Dean (Canterbury, 1965) è sempre stato più riservato e sottilmente evocativo di quello più diretto degli Young British Artists suoi contemporanei. La Dean, che attualmente vive a Berlino e Los Angeles, è famosa per i suoi poetici video che, indipendentemente dal soggetto (David Hockney mentre fuma, due pere che fermentano sotto grappa o le eclissi solari), vertono principalmente sullo scorrere del tempo e sul materiale del video stesso. «FILM» (2011), la prima commissione di immagini in movimento per la Turbine Hall della Tate Modern, era una celebrazione silenziosa delle magistrali tecniche della produzione cinematografica analogica.

Tacita Dean continua a proporsi come attivista appassionata e impegnata a favore della produzione e dell’uso dei film fatti di pellicole e processi chimici, a dispetto della digitalizzazione. Ha lavorato anche con altri media; ha realizzato, tra gli altri, grandi disegni in gesso su lavagna, quadri su cartoline, opere audio, fotografie e fotoincisioni.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Louisa Buck, da Il Giornale dell'Arte numero 385, aprile 2018

©RIPRODUZIONE RISERVATA


GDA412 Bertozzi & Casoni

GDA412

GDA412 Vernissage

GDA412 GDECONOMIA

GDA412 GDMOSTRE

GDA142 Vedere in Canton Ticino

GDA412 Vedere a Torino

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012