Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

L’arte di coppia

Dorothea Tanning e Max Ernst, nella foto con la scultura «Capricorn» nel 1947. © Adagp, Paris 2017

Metz (Francia). Pablo Picasso e Dora Maar si incontrarono a Parigi sul set del film «Le crime de Monsieur Lange» di Jean Renoir nel 1935: lei era una giovane fotografa di 28 anni, lui, 54 anni, era già l’artista di fama di «Les Demoiselles d’Avignon» e la loro tormentata relazione durò nove anni. Della sua musa il maestro spagnolo realizzò alcuni celebri ritratti cubisti e a Dora Maar si deve il servizio fotografico che racconta la realizzazione di «Guernica» del 1937.

Questa e altre coppie mitiche delle avanguardie della prima metà del XX secolo (Gustav Klimt e la stilista Emilie Flöge, i due artisti dada Jean Arp e Sophie Taeuber-Arp, Dorothea Tanning e Max Ernst, nella foto con la scultura «Capricorn» nel 1947) sono al centro della mostra «Coppie moderne» in corso al Centre Pompidou di Metz dal 28 aprile fino al 20 agosto, realizzata in collaborazione con la Barbican Art Gallery di Londra. Sono riunite opere e documenti provenienti soprattutto dalla collezione della casa madre parigina.

Luana De Micco, da Il Giornale dell'Arte numero 385, aprile 2018


Ricerca


Sovracoperta dicembre 2018

GDA dicembre 2018

Vernissage dicembre 2018

Vademecum Intesa Sanpaolo dicembre 2018

Vedere a ...
Vedere in Campania 2018

Vedere in Canton Ticino 2018

Vedere in Sardegna 2018

Vedere a Torino 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012