Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Van Gogh è un monaco buddhista

Una mostra sulla passione del pittore olandese per il Giappone

Vincent van Gogh, «Sottobosco con due figure», 1890, Cincinnati Art Museum, lascito di Mary E. Johnston, 1967.

Amsterdam. Dal 23 marzo al 24 giugno il Van Gogh Museum si sofferma sulla passione che il pittore olandese ebbe per il Giappone nella mostra «Van Gogh & Japan», realizzata in collaborazione con i musei giapponesi Hokkaido Museum of Modern Art di Sapporo, Tokyo Metropolitan Art Museum e National Museum of Modern Art di Kyoto, e già allestita in Giappone.

Vincent van Gogh (1853-90) si innamorò delle stampe giapponesi del XIX secolo durante il suo soggiorno parigino, tra il 1886 e il 1888. In quegli anni, con l’apertura dei porti giapponesi al commercio con l’Europa, la moda del «giapponismo» aveva infatti conquistato la Francia e a Parigi Van Gogh acquistò le prime stampe, fino a raccoglierne più di 400, molte delle quali sono conservate al museo di Amsterdam. Di quei lavori ammirava i colori vivaci, le composizioni originali e l’interesse per la natura, rappresentata nel suo più piccolo dettaglio. Van Gogh se ne ispirò anche per la sua arte: «Il mio lavoro si è costruito per così dire su quello dei giapponesi», scrisse in una delle sue numerose lettere.

La mostra riunisce una sessantina di dipinti e di disegni di Van Gogh, accanto a una selezione di stampe giapponesi. Tra le opere, anche «L’autoritratto con l’orecchio bendato», in prestito dalla Courtauld Gallery di Londra e che non usciva dal Regno Unito dal 1955, e un autoritratto del 1888 conservato all’Harvard Art Museum di Cambridge (Stati Uniti), in cui l’artista rappresenta se stesso nelle vesti di monaco buddhista.

Luana De Micco, da Il Giornale dell'Arte numero 384, marzo 2018


Ricerca


GDA ottobre 2019

Vernissage ottobre 2019

Il Giornale delle Mostre online ottobre 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Canton Ticino 2019

Vedere in Emilia Romagna 2019

Vedere a Firenze 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012