Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

I fogli pregiati dei duchi d’Este

Disegni e grafiche di maestri emiliani da confrontare con i dipinti della Galleria Estense

Ludovico Carracci, «Flora», carta colorata, matita, gessetto, 1590-1592

Dal 17 febbraio al 13 maggio la Galleria Estense di Modena ospita «Da Correggio a Guercino. Capolavori su carta della collezione dei duchi d’Este», una mostra dossier che attraverso una dozzina di fogli tra disegni e grafica permette un confronto con i dipinti dei medesimi autori presenti nelle sale del museo.

Tra liberi studi d’invenzione e veri e propri disegni preparatori la scelta ha riguardato alcuni dei grandi maestri emiliani di cui sono esposte opere come l’inchiostro a penna acquarellata su carta «Diana e Endimione» di Lelio Orsi, «Eolo custode dei venti», una matita rossa di Agostino Carracci, «Flora» di Ludovico Carracci (nella foto), «Due angioletti che portano una colonna» di Guido Reni e altri fogli di Correggio, Annibale Carracci, Scarsellino e Guercino.

Il corpus di disegni e stampe della Galleria Estense, composto da 1.025 esemplari (208 le stampe), ha una storia plurisecolare. Gli 817 disegni, in particolare di autori italiani come quelli citati e anche Pordenone, Parmigianino, Barocci, rappresentano solo una parte dell’originaria raccolta ducale che alla fine del Seicento veniva considerata una delle più cospicue e prestigiose d’Italia. In particolare la raccolta viene sviluppata nel corso del Seicento: essa culmina negli anni di Alfonso IV (1658-62), quando il Palazzo Ducale ospita poco meno di tremila fogli.

Con il XVIII secolo, tuttavia, iniziano progressive traversie e dispersioni che raggiungono il punto più critico con le spoliazioni napoleoniche di fine Settecento: oltre 1.300 disegni vennero trasferiti in Francia e oggi sono custoditi nelle collezioni del Louvre.

Stefano Luppi, da Il Giornale dell'Arte numero 383, febbraio 2018


Ricerca


GDA novembre 2019

Vernissage novembre 2019

Il Giornale delle Mostre online novembre 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere a Torino 2019

Vedere in Canton Ticino 2019

Vedere in Emilia Romagna 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012