Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Aste

Luci rosse a New Bond Street

Da Sotheby's a Londra un'asta dedicata all'erotismo, dall'archeologia a Mapplethorpe

Richard Avedon, «Nastassja Kinski and the Serpent. Los Angeles, California, 1981». Courtesy: Sotheby's

L’unico comune denominatore dei novanta lotti raccolti da Sotheby’s per la vendita del 15 febbraio «Erotic: passion and desire» è proprio il tema dell’erotismo indicato nel titolo. È un catalogo eclettico, che propone ad esempio reperti archeologici (con un gruppo frammentario di un satiro che lotta con un ermafrodito, datato al II secolo d.C., a 23-34mila euro o una placca romana in terracotta decorata in rilievo con scene di un bordello, del I secolo d.C., alle stesse stime) e arte etnografica (con una figura itifallica precolombiana Colima, a 9-14mila euro). 

Si passa poi a pittura antica («Venere e Adone» di Jacopo Amigoni, olio su tela di 216x150 cm proveniente dalla collezione Safra, parte da una quotazione di 340-560mila euro) e scultura dell’Ottocento (di Francesco Barzaghi una «Frine», marmo datato 1868, è valutata 450-680mila euro).

E ancora fotografia (quattro nudi maschili di Robert Mapplethorpe hanno stime oscillanti tra i 6.800 e i 13.600 euro) e arte contemporanea (una «Venere blu» di Yves Klein, gesso concepito nel 1962 e realizzato dopo la morte dell’artista nel 1982, uno di 300 esemplari, a 56-80mila euro).

Vittorio Bertello, da Il Giornale dell'Arte numero 383, febbraio 2018


Ricerca


GDA maggio 2019

Vernissage maggio 2019

Il Giornale delle Mostre online maggio 2019

Speciale AMART 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

RA Fotografia 2019

Vedere a ...
Vedere a Venezia maggio 2019

Vedere a Milano aprile 2019

Focus on Design

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012