Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Genova apre i suoi palazzi più belli

Il 13 e 14 ottobre alcune storiche dimore visitabili per la prima volta

Genova, Palazzo Franzoni Spinola, affresco di Domenico Parodi

Genova. Il 13 e 14 ottobre riaprono al pubblico i Palazzi dei Rolli, le storiche dimore Patrimonio dell’Umanità Unesco in cui, nei secoli dei Dogi, la nobiltà cittadina accoglieva, a volte suo malgrado a causa dell’imposizione voluta da un decreto del Senato, ospiti e personalità in visita alla Repubblica genovese. Architettura, arte e vicende cittadine si mescolano in un percorso a ritroso nella storia, che in questa seconda edizione 2018 dei Rolli Days si arricchisce di alcune novità.

Infatti all’elenco delle residenze (che Rubens immortalò in una serie di disegni pubblicati a inizio XVII secolo) si aggiunge Villa Pallavicino delle Peschiere, con opere di Luca Cambiaso e del Bergamasco, e per la prima volta sono visitabili Villa di Negro-Rosazza e Palazzo Franzone Spinola, con affreschi settecenteschi di Domenico Parodi. Nelle residenze aristocratiche divulgatori scientifici e studenti universitari saranno a disposizione per arricchire la visita con informazioni e curiosità, ma in alcuni dei palazzi sarà possibile effettuare anche tour tematici a cura di guide autorizzate (acquistabili anche online: www.visitgenoa.it).

Nicola Pirulli, da Il Giornale dell'Arte numero 390, ottobre 2018


Ricerca


GDA ottobre 2019

Vernissage ottobre 2019

Il Giornale delle Mostre online ottobre 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Canton Ticino 2019

Vedere in Emilia Romagna 2019

Vedere a Firenze 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012