Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Aste

L’arte di Papua Nuova Guinea dell’oceanica Elizabeth Pryce

Sotheby's vende la collezione della fondatrice dell'Oceanic Art Society di Sydney

Elizabeth Pryce in Papua Nuova Guinea nel 2000

Sotheby’s vende a Parigi il 10 ottobre la collezione d’arte oceanica di Elizabeth Pryce, fondatrice, e poi vicepresidente, della Oceanic Art Society di Sydney. Sono in catalogo circa 150 opere che la Pryce ha riunito in più di 40 anni, in particolare durante i suoi viaggi in Papua Nuova Guinea.

Uno dei lotti più pregiati è un «tappo per flauto» Biwat, che fu acquistato dal pittore australiano William Dobell nel 1949. I tappi per flauti erano considerati degli oggetti sacri dai Biwat, tribù stanziata lungo il fiume Yuat, affluente del Sepik. Si tratta di sculture lignee antropomorfe che servivano a otturare l’estremità superiore dei grandi flauti sacri di bambù, suonati come flauti traversi nelle cerimonie religiose.

La scultura che va all’asta da Sotheby’s, alta 57 cm, decorata con madreperla e capelli umani, è stimata tra 150 e 250mila euro. In catalogo figura anche una maschera rituale in tapa, ovvero fibra di corteccia pestata, dell’etnia Elema, stanziata sulle coste del Golfo di Papua Nuova Guinea (stime 5-7mila euro).

Un’altra singolare maschera Tukman di legno, con naso e mento lunghi e appuntiti, è stimata 15-25mila euro. Alla collezione appartengono diversi oggetti della vita quotidiana: spazzole, poggiatesta, coppe, strumenti per lavori artigianali.

Anche armi, come lo scudo dipinto a motivi rossi proveniente dalla regione del Green River, sull’alto Sepik, le cui stime sono comprese tra 15 e 25mila euro.

Luana De Micco, da Il Giornale dell'Arte numero 390, ottobre 2018


Ricerca


Sovracoperta dicembre 2018

GDA dicembre 2018

Vernissage dicembre 2018

Vademecum Intesa Sanpaolo dicembre 2018

Vedere a ...
Vedere in Campania 2018

Vedere in Canton Ticino 2018

Vedere in Sardegna 2018

Vedere a Torino 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012