Pellegrinaggi culturali in Puglia

Massimiliano Cesari |

Bari. «Questo viaggio in Puglia non è un viaggio, ma tanti viaggi». Con queste parole Cesare Brandi iniziava il suo Pellegrino di Puglia. È con tale approccio mentale che il 29 settembre prenderanno avvio i percorsi di «Culturerranti». L’iniziativa si colloca all’interno di un più articolato progetto, South Cultural Routes, promosso dal Ministero dei Beni, delle Attività culturali e del Turismo, che annovera le sette regioni del meridione, con la Puglia capofila.
L’obiettivo del progetto, promosso da Agorasophia Edutainment Spa, e ideato e coordinato da Roberto Ricco e Cultura in Comune (South Cultural Routes), è quello di creare nelle varie realtà regionali, con le rispettive peculiarità ambientali e paesaggistiche, una serie di «cammini culturali», intesi come laboratori itineranti in cui sperimentare nuove esperienze di viaggio. Una nuova filosofia di viaggio culturale, che, spiega
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Massimiliano Cesari