Ercolano, i mArgini da superare

 |

Ercolano (Napoli). Nelle Scuderie della Real Villa della Favorita, una delle ville settecentesche del Miglio d’oro ad Ercolano, progettata da Ferdinando Fuga, dal 22 settembre fino al 22 ottobre la Shazar Gallery presenta «mArgine», la personale di Giovanni Battimiello. Un ciclo di circa trenta tele che offre uno sguardo multiforme all’attraversamento e al viaggio interiore attraverso la pittura.

Il mArgine del titolo prende forma nella linea centrale dei quadri definendo l’obiettivo del cammino, lo spazio a cui ambire e che tuttavia non corrisponde a un luogo ma a uno guardo verso l’ignoto. Il progetto pittorico riporta le tappe che, nell’immaginario dell’artista, compiono gli immigrati che lasciano le sponde africane per giungere dall’altra parte del mare. La scrittura di Battimiello accompagna in una storia di ricerca la cui tensione emotiva e psicologica si stempera solo nel taglio
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata