MUSEO INFINITO 970x90 gif
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Reincontrarsi ad Arles

48mo appuntamento di ogni estate nella cittadina provenzale

«Silent side, Neishabour, Iran», settembre 2015, di Sina Shiri.  Copyright Rencontres Arles Shadi Ghadirian

Arles (Francia). Con un’affluenza di oltre 100mila visitatori nel 2016, Les Rencontres de la Photographie di Arles, giunti quest’anno alla quarantottesima edizione e diretti dal 2014 da Sam Stourdzé, si confermano come uno degli eventi più attesi del panorama della fotografia internazionale. Le giornate inaugurali si svolgeranno dal 3 al 9 luglio, il programma espositivo e didattico proseguirà fino al 24 settembre.
Le circa quaranta mostre in programma, con la partecipazione di 250 artisti distribuiti tra 25 spazi espositivi (numerose le novità), intendono offrire una panoramica contemporanea e variegata di temi cari alla storia del mezzo. La capacità della fotografia di documentare la realtà e i mutamenti del territorio è esplorata (con approfondimenti dedicati alla Colombia e all’Iran) attraverso gli sguardi di maestri quali Joel Meyerowitz, Michael Wolf e Marie Bovo e quelli dei partecipanti a esperienze di rilevanza storica come la Mission Photographique de la Datar (1983-89).
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Ilaria Speri, da Il Giornale dell'Arte numero 377, luglio 2017

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012