CONTINENTE ITALIA 970 x 90 Nuova testata GDA

Notizie

Da Provveditorato al Porto a spazio espositivo: V-A-C Foundation trova casa a Venezia

La fondazione del magnate russo del gas Leonid Mikhalson apre a maggio la sua sede alle Zattere con una mostra sull'arte sovietica degli anni Venti e Trenta in dialogo con progetti, anche site specific, di artisti contemporanei

Palazzo delle Zattere a Venezia. Foto: Fulvio Orsenigo

Venezia. Un palazzo ottocentesco lungo le Zattere con un giardino retrostante che giunge a lambire il Rio di Ognissanti, nel Sestiere di Dorsoduro. È qui che la russa V-A-C Foundation (Victoria - the Art of being Contemporary) ha scelto di prendere dimora dopo cinque anni di presenza in laguna attraverso proposte espositive organizzate alla Casa dei Tre Oci.
Fondata nel 2009 e presieduta da Leonid Mikhelson, magnate, mecenate e collezionista russo (Ceo della gas company Novatek) insieme all’attuale direttrice, Teresa Iarocci Mavica, l’istituzione moscovita è votata alla promozione dell’arte contemporanea russa ma non solo. La sua attività include scambi internazionali, un programma espositivo e formativo per curatori e giovani artisti.
A Mosca Mavica ha voluto Renzo Piano per disegnare il futuro quartier generale della fondazione: GES-2, un’ex centrale elettrica dei primi del Novecento nella cosiddetta «Red October Island» sulla Moscova che, secondo le previsioni, ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Veronica Rodenigo, edizione online, 24 aprile 2017

©RIPRODUZIONE RISERVATA

  • Teresa Iarocci Mavica, direttrice della Vac Foundation con l'architetto Alessandro Pedron a Palazzo delle Zattere
  • Palazzo delle Zattere a Venezia. Foto: Fulvio Orsenigo

GDA412 Bertozzi & Casoni

GDA412

GDA412 Vernissage

GDA412 GDECONOMIA

GDA412 GDMOSTRE

GDA142 Vedere in Canton Ticino

GDA412 Vedere a Torino

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012