Pino Settanni e Gabriele Basilico protagonisti a Matera

Fiorella Fiore |

Matera. Il Museo della Fotografia Pino Settanni rinnova il suo allestimento per «FOTOMVSEUM», progetto (a cura di Angelo Bianco, coordinato da Roberto Martino) che intende indagare le diverse metodologie espressive della fotografia accostando le opere di Settanni a quelle di altri artisti. La rassegna rientra nel più ampio programma «Palazzo Viceconte Cultura» e nasce grazie alla collaborazione con la Fondazione SoutHeritage che, da oltre dieci anni, lavora per la promozione dell’arte contemporanea nei luoghi pubblici.Protagonista del primo appuntamento (dal 7 ottobre al 15 dicembre) un confronto tra le fotografie di Pino Settanni e quelle di Gabriele Basilico, per un totale di 80 lavori. Nella sezione dedicata a Settanni sono esposti i «Tarocchi» del 1994: opere che esprimono alcuni dei caratteri peculiari della poetica del fotografo, come la propensione al ritratto, il gusto della teatralità, la cura per la scenografia, lo studio scrupoloso dei costumi, un uso quasi spregiudicato del colore che emerge dal fondo nero.
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Fiorella Fiore