Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Basilica Laterana, un convegno alla British School at Rome

Roma. Il 19 e il 20 settembre sarà ospitato presso la British School at Rome (Via Gramsci, 61), l’incontro interdisciplinare «The Lateran Basilica», per fare un bilancio su questo monumento, vero punto di svolta per l’intera storia dell’architettura cristiana.
Il convegno, organizzato da Ian Haynes (Newcastle University), Paolo Liverani (Università degli Studi di Firenze) e Lex Bosman (Amsterdam School of Historical Studies), in collaborazione con il Royal Netherlands Institute in Rome, raccoglierà specialisti di archeologia, architettura, storia dell’arte, storia, liturgia e topografia, che presenteranno i risultati delle più recenti ricerche su San Giovanni in Laterano. L’asse portante delle novità in rassegna si deve al Lateran Project. Il progetto, avviato nel 2012, guidato da Paolo Liverani e Ian Haynes, insieme a Giandomenico Spinola (Musei Vaticani), Salvatore Piro (Itabc, Cnr), Iwan Peverett (Soluis Group), con all’attivo già numerose pubblicazioni, ha ripreso in esame con differenti approcci metodologici in tutta la sua vastità l’area degli scavi sotto l’Arcibasilica di San Giovanni in Laterano (oltre 5.097 mq), e le sue adiacenze, settore strategico dell’Urbe, interessato da imponenti trasformazioni sotto gli imperatori Settimio Severo (con i nuovi accampamenti degli «Equites Singulares Augusti») e Costantino (con la basilica e il battistero) e poi, dall’età tardoantica, con il Patriarchio, prima residenza del vescovo di Roma. A questi passaggi fondamentali verrà dedicata la prima giornata del convegno, con le relazioni riguardanti la topografia del Laterano, il Laterano prima di Costantino, la basilica costantiniana e la basilica nella tarda antichità.

Molti interventi vedranno Paolo Liverani come autore, o coautore, insieme agli altri componenti l’équipe del Lateran Project. Liverani ha dedicato molta parte della sua ricerca al complesso lateranense, da lui ritenuto a ragione emblematico della transizione dalla Roma medio-imperiale alla città tardoantica e altomedievale. Molte novità verranno anche dalla presentazione di Rossella Rea, sui risultati degli scavi preliminari alla costruzione della linea C della metropolitana, da via Sannio a viale Ipponio, e da quella di Olof Brandt, sul battistero e sull’oratorio della Santa Croce nei secoli IV e V.

La seconda giornata del convegno spazierà dal periodo medievale a quello moderno, con interessanti aggiornamenti sulle tecniche costruttive (Lia Barelli), sull’articolazione architettonica della basilica (Anna Maria De Strobel, Nicoletta Bernacchio, Peter Cornelius Claussen) e le sue decorazioni (Andrea de Marchi). Una sezione del convegno verrà dedicata agli aspetti liturgici e devozionali riguardanti la basilica, in particolare sul culto delle preziose reliquie custodite dal Laterano. La mattinata del 21 verrà dedicata ad una visita degli scavi del Laterano.
La partecipazione all’incontro di tanti specialisti di lungo corso della materia, tra i più autorevoli a livello mondiale, ne farà senz’altro una pietra miliare negli studi sul Laterano. L’ingresso è libero, ma si consiglia l’iscrizione per email a lateran.conference@gmail.com
Per il programma dettagliato: http://www.bsr.ac.uk/site2014/wp-content/uploads/2016/09/Lateran-Basilica-Programme.pdf

Raffaella Giuliani
Pontificia Commissione di Archeologia Sacra
Città del Vaticano

Raffaella Giuliani, edizione online, 6 settembre 2016



GDA410 SETTEMBRE 2020

GDA410 Vernisage

GDA410 GDEconomia

GDA410 GDMostre

GDA410 Vedere a Milano

GDA410 Vedere a Venezia

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012