Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Archeologia

Ritratti di famiglia

Uno dei ritratti della Villa di Gianola

Roma. Il Parco Regionale Riviera di Ulisse istituito nel 2003 a Gaeta col compito di gestire tre aree protette si estende su 434 ettari terrestri e 101 ettari marini del basso Lazio.
Il 15 luglio nella sede dell’Iscr a Roma il commissario straordinario Gianni Francesco Mattioli ha lanciato un accorato appello per interventi immediati, dato il grave rischio di crollo delle eccezionali emergenze storico-archeologiche che insistono su quest’area. All’interno del parco il promontorio di Gianola, vicino a Formia, conserva una delle più antiche (I secolo a.C.) e importanti ville romane della costa, una lussuosa residenza marittima costruita su tre livelli ed estesa su quasi nove ettari. Tradizionalmente la proprietà si riferisce a Mamurra, amico e praefectus fabrum di Giulio Cesare, descritto da Catullo come avido, corrotto e dissoluto.

Una serie di scavi a partire dal 2007 hanno rivelato ulteriori ambienti, decorazioni anche ad affresco, centinaia di frammenti lapidei. Tra questi, nel misterioso quanto variamente interpretato edificio ottagono sulla sommità della villa, sono emerse di recente cinque belle teste (nella foto tre di esse) di personaggi maschili datate al II-III secolo d.C.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Federico Castelli Gattinara, da Il Giornale dell'Arte numero 356, settembre 2016


  • Uno dei ritratti della Villa di Gianola
  • Uno dei ritratti della Villa di Gianola

Ricerca


GDA gennaio 2020

Vernissage gennaio 2020

Il Giornale delle Mostre online gennaio 2020

RA Case d

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2020

Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012