Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

La Galleria Nazionale d’Arte antica di Roma

«La riforma è un terremoto. Cioè una sorta di rianimazione»

Anche Flaminia Gennari Sartori, tornata dagli Usa, riallestisce tutto Palazzo Barberini. «L’autonomia è una grande opportunità anche di risparmio, ma ci sono grossi problemi di gestione e di personale. Per non parlare dei custodi»

Flaminia Gennari Santoni

Roma. Romana, 47 anni, la storica dell’arte Flaminia Gennari Santori dal primo novembre dirige la Galleria Nazionale d’Arte antica (Gnaa), nella sua doppia articolazione di Palazzo Barberini e Palazzo Corsini. Approdata nel 2006 negli Stati Uniti con una borsa di studio al Metropolitan Museum, dal 2008 è stata vicedirettore e curatore al Vizcaya Museum and Gardens di Miami, il complesso neorinascimentale «all’italiana» costruito nel 1916. La nomina al vertice della Galleria l’ha riportata in Italia.
Quale opportunità offre ai musei la riforma Franceschini?
Molte. Sono convinta che l’autonomia, anzi la creazione dell’istituzione museo (che non è più un distacco di Soprintendenza o ufficio territoriale) sia fondamentale. Era un anello mancante alla tutela e alla condivisione del patrimonio ed è il motivo per cui in questi anni ci si è concentrati poco sulle collezioni permanenti.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Federico Castelli Gattinara, da Il Giornale dell'Arte numero 366, luglio 2016


  • Lo scalone elicoidale di Francesco  Borromini nell’ala ovest del palazzo
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012