Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Fotografia

Vitturi e l’effetto Droste

 Lorenzo Vitturi, «Untitled - Red Tube #3»  © Lorenzo Vitturi, courtesy of Viasaterna

Milano. Il primo libro, Dalston Anatomy, segnalato da Aperture tra i migliori 30 volumi fotografici d’esordio nel 2013, una mostra dallo stesso titolo al Foam di Amsterdam e alla Photographer's Gallery di Londra l’anno successivo: ha bruciato le tappe Lorenzo Vitturi, veneziano, classe 1980, residente da anni a Londra e fino al 20 maggio protagonista della sua prima personale italiana alla Galleria Viasaterna dal titolo «Droste Effect, Debris and Other Problems» (Effetto Droste, detriti e altri problemi, a cura di Fantom). Ricorrendo a Wikipedia, si impara che «un’immagine in cui è presente l’effetto Droste possiede una piccola immagine di se stessa, localizzata dove dovrebbe trovarsi se si trattasse di un’immagine reale. Questa piccola immagine inoltre contiene a sua volta una versione ancora più ridotta di se stessa, e così via», e si inizia così a decodificare il lavoro di Vitturi, costruito in effetti per accumulazione di oggetti prima e di immagini poi.

Un lavoro fondato innanzitutto sulla ricerca e il recupero di materiali in una determinata zona (in questo caso la discarica del multiculturale quartiere londinese di Dalston dove Vitturi vive, ricco di differenti suggestioni visive e oggettuali), materiali che poi l’artista fotografa singolarmente, assembla, rifotografa, giocando sul doppio binario della riconoscibilità e dell’invenzione delle forme. Questi contemporanei oggetti trovati «aiutati», per riprendere la storica definizione di Man Ray, vivono su sfondi dai colori artificiali, che contribuiscono ulteriormente allo straniamento complessivo dell’immagine.
Un lavoro insomma al contempo molto complesso ed estremamente semplice, capace di giocare su più livelli di significato, soprattutto capace di catturare gli occhi con immagini ancora, finalmente, sorprendenti.

Walter Guadagnini, edizione online, 6 aprile 2016


Ricerca


GDA aprile 2019

Vernissage aprile 2019

Il Giornale delle Mostre online aprile 2019

Vedere a ...
Vedere a Milano aprile 2019

Focus on Design

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012