500 opere, 500 milioni di dollari: è di Alfred Taubman la collezione privata più cara mai messa in vendita

Le opere dell'ex proprietario di Sotheby's, scomparso lo scorso aprile, verranno battute all'asta il prossimo novembre

Vittorio Bertello |

New York. 500 milioni di dollari è la stima totale della collezione privata più cara mai messa all’asta: è quella di A. Alfred Taubman, il magnate della grande distribuzione, già proprietario e presidente di Sotheby’s, scomparso a 91 anni il 17 aprile scorso, che verrà dispersa il prossimo novembre.

L’assegnazione della vendita a Sotheby’s pare sia giunta dopo un lungo tira e molla con l’eterna rivale Christie’s, a cui la collezione era stata anche proposta.
Tra le oltre 500 opere consegnate per la vendita, che verranno battute in quattro aste newyorkesi (una vendita tematica, «Masterworks», il 4 novembre, una di arte moderna e contemporanea il 5, una di arte americana il 18 novembre e quella tradizionale dedicata ai dipinti antichi, fissata per il 27 gennaio) e che pare siano garantite «in blocco», compaiono «Untitled XXI» del 1976 di Willem de Kooning, «Portrait de Paulette
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Vittorio Bertello