MUSEO INFINITO 970x90 gif
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Fotografie italiane in dono alla Tate

Quaranta fotografie di autori italiani fanno il loro ingresso nella collezione della Tate, grazie a una donazione di Massimo Prelz Oltramonti che include stampe di Piergiorgio Branzi (1928), Alfredo Camisa (1927-2007), Vincenzo Castella (1952), Giuseppe Cavalli (1904-1961), Walter Niedermayr (1952) e Luigi Veronesi (1908-98). Si tratta del primo caso di acquisizione fotografica nell’ambito del Cultural Gifts Scheme, un programma lanciato nel 2013 dal Department for Culture, Media & Sport e amministrato dall’Arts Council England per incentivare le donazioni culturali a istituzioni pubbliche del Regno Unito, grazie ad agevolazioni fiscali. L’ingresso delle opere nella collezione è particolarmente significativo, da un lato perché indice del forte interesse della Tate nei confronti della fotografia come pratica artistica contemporanea, dall’altro perché evidenzia il ruolo fondamentale dell’Italia nella sua affermazione a livello internazionale. Il direttore Nicholas Serota, infatti, ha annunciato ...
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Ilaria Speri, da Il Giornale dell'Arte numero 353, maggio 2015

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012