Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Roma

Nietzsche in tre atti

I codici della bellezza

Cura.basement, spazio espositivo romano fondato e diretto da Ilaria Marotta e Andrea Baccin, ospita fino al 31 maggio la prima tappa della mostra in tre atti «Beauty Codes (order/disorder/chaos)». Concepito in collaborazione con la Fondazione Giuliani di Roma e la Kunsthalle Lissabon a Lisbona, il progetto trae ispirazione dalla contrapposizione, cara a Nietzsche, tra ordine e disordine, apollineo e dionisiaco, dalla cui sintesi scaturirebbe ogni opera d’arte. La rassegna ha come protagonista una videoperformance dell’artista francese Lili-Reynaud Dewar. «Why should our bodies end at the skin?» (2012). Ambientata nell’anfiteatro romano di Arles, l’azione vede la partecipazione di una modella nuda, seduta immobile su una sedia, sulla cui silhouette un gruppo di performer realizza calchi in gesso delle mani, dei piedi e di altre porzioni corporee. Nello spazio espositivo, sopra gli speaker da cui fuoriescono i suoni della performance, sono posizionati i calchi sculture di cui il video mostra la preparazione: tempo della narrazione e tempo della fruizione coincidono.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

F.Flo., da Il Giornale dell'Arte numero 353, maggio 2015


Ricerca


GDA novembre 2019

Vernissage novembre 2019

Il Giornale delle Mostre online novembre 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere a Torino 2019

Vedere in Canton Ticino 2019

Vedere in Emilia Romagna 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012