Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Vernissage

Padova

Un universo nell’Università

Da giugno sarà possibile visitare Palazzo del Bo: un eccezionale complesso iniziato nel 1222 dove tennero lezione Galileo ed Einstein. Negli anni Trenta del ’900 venne risistemato da una straordinaria équipe di artisti e architetti, da Gio Ponti a Severini

Veduta notturna del Cortile Nuovo progettato da Ettore Fagiuoli.

Sono programmate durante il fine settimana le visite guidate che dal prossimo mese di giugno faranno conoscere al pubblico le meraviglie architettoniche, gli affreschi, i dipinti e gli arredi dell’attuale sede dell’Università di Padova, la seconda per antichità in Italia, fondata nel 1222 (per prenotare le visite: www.unipd.it). Il complesso monumentale che la compone, noto ai più quale Palazzo del Bo, narra una storia affascinante che attraversando i secoli ci ha consegnato la viva testimonianza dell’operato di architetti e artisti illustri, di accorpamenti, donazioni e ampliamenti che di fatto hanno sancito l’esistenza, oramai più formale che sostanziale, di un Bo storico e originale, seppur con i numerosi interventi che ne hanno modificato l’aspetto, e un altro nuovo: «Nella percezione del turista, ma anche del padovano, il Bo è solo quello storico, ovvero il comparto più antico del Palazzo concentrato intorno al Cortile Antico, spiega il rettore professor Giuseppe Zaccaria; il resto, volumetricamente ben più rilevante, è un qualche cosa di indefinito, quasi si trattasse di una aggiunta posticcia e trascurabile della parte nobile».
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Susanna Paparatti, da Il Giornale dell'Arte numero 353, maggio 2015


  • Sala detta Basilica con le dodici colonne rivistite  in stucco rosso disegnate, come il soffitto e gli arredi,  da Gio Ponti
  • La Sala dei Quaranta con la cattedra di Galileo Galilei e i ritratti degli studenti stranieri realizzati da Gian Giacomo Dal Forno nel 1942,
  • La Sala di Lettura di Gio Ponti
  • Il «Palinuro» (1947) di Arturo Martini

GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012