Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Gallerie

Milano

20 primavere per Miart

Dal 10 al 12 aprile la nuova edizione con 156 gallerie, metà delle quali straniere

Un'immagine della campagna pubblicitaria per Miart. Art Direction: Mousse Photo Campaign: Jeremias Morandel

Milano. Alla vigilia del Salone del Mobile e di Expo dal 10 al 12 aprile si apre la ventesima edizione di Miart. Sotto la direzione artistica (per il terzo anno) di Vincenzo de Bellis, Miart, che con l’edizione passata ha registrato un incremento del 9% di visitatori, piazzandosi tra le prime tre fiere d’arte contemporanea in Italia insieme alle torinesi Artissima e Paratissima, quest’anno raccoglie gli stand di 156 gallerie internazionali, metà delle quali estere. Oltre al nucleo ormai consolidato di gallerie italiane, tra le quali Lia Rumma, kaufmann repetto, Massimo De Carlo, Continua, Contini, Zero e Giò Marconi, partecipano per la prima volta la newyorkese Gavin Brown Enterprise (in procinto di aprire una nuova sede a Roma; cfr. lo scorso numero, p. 42) e la londinese Sadie Coles HQ. Quattro le sezioni, una in meno rispetto all’anno scorso: «Established», «Emergent» (con 19 giovani gallerie selezionate da Andrew Bonacina, tre delle quali italiane), «THENnow» (che mette a confronto artisti di generazioni diverse, come Marisa Merz e Jorinde Voigt, rispettivamente presentate da Monica de Cardenas e Johann Köenig) e «Object» (con 13 gallerie specializzate in design moderno e contemporaneo). Novità di quest’anno è il Premio Herno, realizzato in collaborazione con l’omonimo brand di moda, che mette in palio 10mila euro per lo stand con il miglior progetto espositivo; la giuria è composta dai curatori Chus Martínez, Mario Scotini e Ute Meta Bauer. Ricchissima l’agenda di eventi in tutta la città in concomitanza con la fiera, in un programma raccolto sotto un inequivocabile titolo: «The Spring Awakening» (Il risveglio della primavera).

Articoli correlati:
Un curatore contro le vanity fair

Federico Florian, da Il Giornale dell'Arte numero 352, aprile 2015


  • Vincenzo de Bellis. Foto Marco De Scalzi
  • Un'immagine della campagna pubblicitaria per Miart. Art Direction: Mousse Photo Campaign: Jeremias Morandel

Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012