ARTEFIERA 970x90
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Opinioni

Alice nel paese delle meraviglie

I tropici in Inghilterra

Courtesy Richard Long e Alan Cristea Gallery, Londra

Con l’accattivante titolo di «The Spike Island tapes» Richard Long presenta fino al 2 aprile una serie di grafiche di largo formato presso la Galleria di Alan Cristea a Londra. Si tratta di lavori creati non in una remota isola tropicale come il titolo potrebbe far immaginare, bensì in una stamperia/centro d’arte situata vicino a Bristol, dove Richard Long è nato nel 1945, chiamata appunto Spike Island. Al di là delle forme e dei segni presenti nelle singole grafiche, la parte più interessante è la tecnica utilizzata. Si tratta di incisioni al carborundum (carburo di silicio) materiale che permette una fisicità che altre tecniche grafiche non consentono e che si presta in maniera perfetta alle caratteristiche del lavoro di Richard Long. In passato l’artista ha creato svariati lavori stendendo direttamente con le mani il fango su muri così come su superfici rigide in legno. La stessa azione di applicazione di materiale viene qui ripetuta stendendo sulla matrice un particolare impasto.
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Giorgio Guglielmino, da Il Giornale dell'Arte numero 351, marzo 2015

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA413GDA413 VERNISSAGEGDA413 GDECONOMIAGDA413 GDMOSTRE
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012