Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Gallerie

Milano

PsicoloCia

Raffaella Cortese inaugura il 19 febbraio due nuove mostre in via Stradella 7 e via Stradella 1 (entrambe fino al 14 aprile). Nello spazio al numero 7 torna, con la seconda personale in galleria, l’americano William E. Jones (Ohio 1962, vive e lavora a Los Angeles), artista che si esprime con film, video, fotografia, stampe e testi tratti da documenti di Stato, perlopiù affondati in archivi polverosi ma capaci di riportare alla luce vicende dimenticate eppure illuminanti della storia recente. Per questa mostra Jones ha rielaborato documenti riguardanti esperimenti psichiatrici segreti condotti tra gli anni Sessanta e Settanta negli Stati Uniti dalla Cia su persone fragili e inconsapevoli. Ne ha tratto il video inedito «Psychic Driving» (nella foto uno still), ricavato da un reportage televisivo sulle pratiche di controllo mentale allora messe in atto e, ottenuto il Vhs originale dagli Archivi Nazionali Usa, è intervenuto concentrandosi su una donna, Val Orlikov, che alla fine dei Settanta denunciò la Cia quando si avvide che il suo caso era stato reso pubblico.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Ad.M., da Il Giornale dell'Arte numero 350, febbraio 2015


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Vedere in Friuli giugno 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012