Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Musei

Eike Schmidt: «Come modernizzerò gli Uffizi»

Il neodirettore degli Uffizi Eike Schmidt. Foto: © Zuma Press/Alamy

Firenze. Quando un giorno di agosto, di prima mattina, il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini lo ha chiamato per offrirgli il posto di direttore della Galleria degli Uffizi a Firenze «ho pensato che forse stavo ancora sognando», ricorda Eike Schmidt.
Da questo mese lo studioso tedesco, già curatore del Minneapolis Institute of Arts, è il primo direttore straniero alla guida del museo più visitato d'Italia.  

Schmidt è uno dei sette non italiani chiamati a dirigere i musei statali nell'ambito di una riforma che mira ad allineare le istituzioni museali del Paese agli omologhi statunitensi e britannici, più orientati agli affari di quelli nostrani. Per la prima volta inoltre gli Uffizi e altri 19 musei statali raccoglieranno fondi in autonomia; prima era il Ministero dei Beni culturali a distribuire le risorse tra i vari istituti.  


«Politica e diplomazia»
Schmidt non ha mai diretto un museo, e men che meno uno delle dimensioni degli Uffizi. Ha però dei legami con Firenze, città in cui ha vissuto dal 1994 al 2001.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Menachem Wecker, edizione online, 18 novembre 2015


Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012