Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Ai Weiwei ha reso politici i Lego. Dopo aver rivelato sui social media che la ditta danese si era rifiutata di fornirgli i materiali per la sua prossima mostra alla National Gallery of Victoria (Ngv) di Melbourne, l'artista e attivista cinese è stato sommerso da promesse di mattoncini Lego giunte dai suoi sostenitori. Stando a un post pubblicato ieri sul suo account Instagram, Ai sta pensando di organizzare in varie città dei punti di raccolta dei mattoncini Lego per incorporare le donazioni in una «nuova  into “a new work to defend freedom of speech and ‘political art’.”

Ai, who has been an outspoken critic of the Chinese government, denounced Lego’s “act of censorship and discrimination” in blocking a bulk order of bricks to produce works designed by the artist’s Beijing studio. They were due to be unveiled at the NGV’s Andy Warhol / Ai Weiwei exhibition, which opens on 11 December and will travel next year to the Andy Warhol Museum in Pittsburgh. On Instagram, Ai quoted Lego’s email to the museum’s curatorial ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Hannah McGivern, edizione online, 26 ottobre 2015


Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012