Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Aste

Parigi

Banditori di razza

Antoine Ader, discendente da una dinastia di commissaire-priseur che hanno fatto l’epoca d’oro di Drouot, si è spento il 12 novembre all’età di 78 anni. L’étude Ader, fondato nel 1692, prese il volo negli anni Cinquanta, divenendo la prima casa d’aste di Francia e una delle più importanti al mondo. Antoine Ader disperse collezioni prestigiose come quelle di David-Weill, André Lefèvre, Sacha Guitry o di Rothschild. Ora suo fratello Rémy Ader prosegue l’attività plurisecolare della famiglia in associazione con David Nordmann (con l’étude Ader-Nordmann).

...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

M.P. , da Il Giornale dell'Arte numero 349, gennaio 2015


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012