Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Gallerie

Miami Beach

Stella per la star

Di Caprio tra i collezionisti vip della gemella glamour di Art Basel, che non tradisce le attese: Hirst a 5 milioni, Basquiat a 4,5, Chamberlain a 4, Warhol a 3,6. Crescono ancora gli artisti italiani e i sudamericani e le opere su carta

Lo stand di Christian Stein ad Art Basel Miami Beach 2014. © Art Basel

Miami Beach. 3 miliardi di dollari (circa 2,4 miliardi di euro) era il valore stimato delle opere esposte dalle 267 gallerie che dal 4 al 7 dicembre hanno esposto alla tredicesima edizione di Art Basel Miami Beach e i collezionisti, con una congrua e munifica rappresentanza sudamericana, si sono dati da fare per spartirsi la torta. La cronaca di un successo annunciato è scandita dall’entità delle transazioni intorno al milione di dollari (870mila euro): era il prezzo ottenuto da Gmurzynska per un dipinto murale di Picasso, «Venere e Amore», già nella collezione di Frederick Hughes, il business manager di Andy Warhol; la stessa galleria piazzava un grande dittico di Robert Indiana di eccellente datazione (1959), a 1,7 milioni di dollari (1,3 milioni di euro). Intorno a quota un milione la Skarstedt Gallery di New York e Londra piazzava un’opera su carta del 2000 di Polke e un lavoro fotografico di Richard Prince del 1984; stesso prezzo per un dipinto di Bridget Roley da David Zwirner e per un Kiefer del 2011 da Thaddaeus Ropac.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Julia Halperin, Gareth Harris e G. Ho. , da Il Giornale dell'Arte numero 349, gennaio 2015


Ricerca


GDA maggio 2019

Vernissage maggio 2019

Il Giornale delle Mostre online maggio 2019

Speciale AMART 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

RA Fotografia 2019

Vedere a ...
Vedere a Venezia maggio 2019

Vedere a Milano aprile 2019

Focus on Design

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012