Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Aste

Montecarlo

Nostalgia del Grand Hôtel

Nel 1952 i divi di Hollywood si riunirono nel salone Impero per il matrimonio di Errol Flynn. Tra il 1959 e il 1963 Winston Churchill, ospite dell’amico Aristotele Onassis, posò le valigie in una suite di 120 mq che ancora oggi porta il suo nome. Salvador Dalí vi soggiornò sei volte, l’ultima nel 1982 (nella foto, l’artista nelle cucine dell’Hôtel). Nel ’94 vi fu girato «Golden eye», uno degli episodi della saga di James Bond, con Pierce Brosnan. L’Hôtel de Paris di Montecarlo, inaugurato nel 1864, ha chiuso le porte lo scorso ottobre per lavori di ristrutturazione; riaprirà nel 2018. E per sei giorni, dal 25 al 30 gennaio, circa 10mila oggetti del lussuoso cinque stelle, ripartiti in più di 4mila lotti, saranno venduti all’incanto dalla maison Artcurial, che ha già curato le aste di altri due grandi hotel, il Crillon e il Plaza Athénée di Parigi, chiusi a loro volta per riattamenti. La vendita potrebbe generare più di un milione. Va all’asta ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Luana De Micco, da Il Giornale dell'Arte numero 349, gennaio 2015


Ricerca


GDA maggio 2019

Vernissage maggio 2019

Il Giornale delle Mostre online maggio 2019

Speciale AMART 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

RA Fotografia 2019

Vedere a ...
Vedere a Venezia maggio 2019

Vedere a Milano aprile 2019

Focus on Design

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012