Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Aste

Ginevra, New York e Hong Kong

Gioielli: un costante progresso

Nonostante timori sempre diffusi di bolle speculative, una sensazione di stabilità distingue le gemme tra i settori delle case d’asta

Chi va piano va sano. Come ogni anno il mercato dei gioielli da Christie’s e Sotheby’s prosegue la sua lunga e costante progressione (globalmente più del 10%), con un incremento superiore per Sotheby’s di quasi il 15%, mentre Christie’s mantiene sempre la leadership con il 55% del mercato globale. Questo settore è un’oasi di stabilità quasi unica nel mercato delle aste, tra le follie dell’arte contemporanea e il marasma assoluto del resto del mercato.
Christie’s ha totalizzato quest’anno circa 740 milioni di dollari (valuta di riferimento per il mercato dei gioielli); Sotheby’s più di 600. La ripartizione geografica tra New York, Hong Kong e Ginevra, che non è per niente un gioco d’azzardo, ma un piano studiato a tavolino dai responsabili delle due case d’asta, ha giocato quest’anno in favore di Ginevra. Hong Kong da due anni mostra segni di relativa debolezza a paragone della progressione economica del mondo cinese: i risultati per Sotheby’s e Christie’s ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Bruno Muheim, da Il Giornale dell'Arte numero 349, gennaio 2015


Ricerca


GDA marzo 2019

Vernissage marzo 2019

Il Giornale delle Mostre online

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012