Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Roma

Un trittico per orientarsi

Iran, Corea e Cina: il MaXXI guarda a Est

Huang Yong Ping, «Serpent d’océan». © Bernard Renoux/ADAGP, Paris 2012

Nelle tre mostre aperte al MaXXI si parla diffusamente di Oriente. «Unedited History. Iran 1960-2014» (fino al 29 marzo) è una sorta di antologia degli ultimi cinquant’anni di questo complesso e affascinante Paese in oltre 200 opere, in gran parte mai viste prima in Italia. La mostra, ideata dal Musée d’Art Moderne de la Ville de Paris e curata da Catherine David, Odile Burluraux, Morad Montazami, Narmine Sadeg e da Vali Mahlouji per la sezione «Archeology of the Final Decade», è un tentativo di analizzare la trama della cultura visiva iraniana moderna cadenzandola, com’è del resto inevitabile, sui grandi rivolgimenti della storia recente del Paese, dalla modernizzazione sotto il regime autocratico dello scià Reza Pahlevi alla rivoluzione islamica del 1979 guidata dall’ayatollah Khomeini, dai lunghi anni di guerra con l’Iraq di Saddam Hussein fino ai giorni nostri. La mostra si compone di materiali e tecniche anche molto diversi (pittura, arti grafiche, caricatura, fotografia, cinema e arti performative) adottati da tre generazioni di artisti.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Federico Castelli Gattinara , da Il Giornale dell'Arte numero 349, gennaio 2015


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012