Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Il connesso viaggiatore

C’è l’Armageddon nel Pc

L’Apocalisse, l’estinzione di massa, la catastrofe irreversibile hanno da sempre affascinato la cinematografia. Ma il terrore della fine del mondo, negli ultimi anni, pare aver investito anche l’arte contemporanea. Sempre più spesso artisti e curatori  parlano di disastri antropogenici e cataclismi ecologici. Anche l’arte che si annida nei grovigli della rete e negli hardware dei nostri computer, pare risentire di questo fenomeno. Ne è un esempio la piattaforma EXTINCT.LY (http://www.extinct.ly/), lanciata lo scorso ottobre in collaborazione con la Serpentine Gallery di Londra. È un progetto che presenta, accanto a una mappa delle catastrofi naturali in corso sul pianeta e a contributi di filosofi, scrittori e sociologi, una sezione che raccoglie lavori digitali d’artista sul tema dell’estinzione di massa. Da non perdere il videotutorial di David Blandy che, sul modello dei video «d’istruzioni» su YouTube, illustra, in modo alquanto didascalico, come realizzare un documentario sulla fine del mondo.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Federico Florian, da Il Giornale dell'Arte numero 349, gennaio 2015



GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012