Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Roma

È san Lorenzo il patrono degli artisti

foto Studio Ottavio Celestino

Dal 2015 la Fondazione Pastificio Cerere celebra il decennale della sua nascita con le personali di quel gruppo di artisti che dal 1973 stabilirono i loro studi nell’edificio un tempo adibito appunto ad azienda alimentare (nella foto): Nunzio, Bruno Ceccobelli, Giuseppe Gallo, Gianni Dessì, Piero Pizzi Cannella e Marco Tirelli, che, mantenendo una propria spiccata identità artistica, diedero vita al gruppo di San Lorenzo, dal nome del quartiere. La storia del Pastificio ha presto varcato le sue mura fino a raggiungere New York, sostenuta da Achille Bonito Oliva e da  galleristi come Fabio Sargentini, Gian Enzo Sperone e Annina Nosei. «Il Pastificio è ora una piccola kunsthalle, accoglie sempre artisti, ma anche gallerie come quella di Pino Casagrande, scomparso più di un anno fa, oltre alla Scuola Romana di Fotografia, racconta Flavio Misciattelli, quarantunenne fondatore e presidente della Fondazione. Intorno a esso ruotano esponenti dell’arte e dello spettacolo. Dal 2009, insieme all’Associazione Civita e in partnership con il Macro, abbiamo creato il premio 6ARTISTA, programma di residenze per artisti under 30 che vivono in Italia.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

F.R.M., da Il Giornale dell'Arte numero 349, gennaio 2015


Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012