Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Londra

Inquadrati da Malevic

Il messaggio astrattista, dal «Quadrato nero» a oggi, in un’irripetibile rassegna con 100 artisti

Dora Maurer, «Seven Rotations 1-6», 1979, collezione Zsolt Somlói e Katalin Spengler. © Dóra Maurer

«Questa semplice forma sarebbe stata un’inimmaginabile punto di inizio», scrive nel catalogo della mostra Iwona Blazwick, curatrice con Magnus af Peterson della mostra «Avventure del Quadrato nero», alla Whitechapel Gallery dal 15 gennaio al 6 aprile, a proposito del celebre dipinto di Casimir Malevic. Il direttore e il curatore-capo della Whitechapel Gallery si sono posti un obiettivo ambizioso: esplorare l’impatto e l’influsso internazionali dell’astrazione geometrica dalla sua nascita in Russia durante la prima guerra mondiale a oggi. Fonte d’ispirazione della mostra è stata «l’opera degli artisti contemporanei influenzati dai pionieri dell’astrazione geometrica», spiega la Blazwick. La mostra comprende un centinaio di artisti ed è un «who’s who» dell’astrazione: l’elenco degli autori va da Anni Albers ad Andrea Zittel. Un’opera fondamentale come «Nero e bianco. Composizione suprematista» (1915) di Malevic ha un posto d’onore nella rassegna. Concessa in prestito dal Moderna Museet di Stoccolma, la tela (80x80 cm) è una delle opere rivoluzionarie che hanno ispirato artisti di tutto il mondo.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Javier Pes , da Il Giornale dell'Arte numero 349, gennaio 2015



GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012