Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Libri

La street art è da best seller

Arturo Pérez-Reverte non è nuovo alle storie dell’arte: La tavola fiamminga
e Il pittore di battaglie sono due capisaldi della sua copiosa vicenda editoriale.
Ora ecco Il cecchino paziente, ambientato nel mondo dei writer tra Spagna, Portogallo e Italia, con finale a sorpresa nel ventre di  Napoli. Ormai la street
art non è proprio una novità, visto che i primi graffiti urbani hanno circa
quarant’anni e il memorabile Subway Art di Martha Cooper e Henry Chalfant ne compie trenta. Quindi Pérez-Reverte la considera giustamente abbastanza
pop da farne uno scenario intelligibile per la sua vicenda: che è quella
di Sniper, una sorta di Banksy in versione acida, e Lex, strapagata studiosa specialista del genere che gira per mezza Europa con l’incarico di scoprirne
l’identità e proporgli un contratto da nuova star artistica.
Il tutto è trattato in modo credibile, giocato sull’ambiguità tra antagonismo
radicale e tentazioni di carriera dei writer, il cui lavoro ha liturgie ineludibili
e meno bizzarre di quanto appaia.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

F.G., da Il Giornale dell'Arte numero 349, gennaio 2015


Ricerca


GDA maggio 2019

Vernissage maggio 2019

Il Giornale delle Mostre online maggio 2019

Speciale AMART 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

RA Fotografia 2019

Vedere a ...
Vedere a Venezia maggio 2019

Vedere a Milano aprile 2019

Focus on Design

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012