Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Siracusa come Roma

Rotazioni anticorruzione

Viavai tra uffici e Soprintendenze: sullo sfondo, giochi di potere, trivellazioni e cementificazione in aree tutelate

Siracusa, città in subbuglio.

Siracusa. Nei Beni culturali siciliani la corruzione si combatte con le rotazioni nelle Soprintendenze. È la stessa misura con cui il Comune di Roma tenta di scrollarsi di dosso l’etichetta di «Mafia Capitale» assegnatogli dalla Procura ai primi di dicembre. Rotazioni anticorruzione, dunque. Quelle targate Trinacria, annunciate dall’estate scorsa, sono state tradotte concretamente dai primi di novembre.  Regista di questi trasferimenti, già attuati o solo annunciati, per tutte le nove le Soprintendenze, è il dirigente generale (dg) del Dipartimento Beni culturali Salvatore Giglione. Sembrerebbe la conferma al topos di una regione-laboratorio, che anticipa certi scenari italiani. È, invece, è il contrasto pirandelliano tra apparenza e sostanza. Ci si appella al Piano triennale di prevenzione della corruzione (Ptpc), che stabilisce che «il principio di rotazione si applica alle aree a più elevato rischio di corruzione» e che «la durata dell’incarico dovrebbe essere fissata a cinque anni rinnovabile preferibilmente una sola volta» (cap.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Silvia Mazza, da Il Giornale dell'Arte numero 349, gennaio 2015


Ricerca


GDA giugno 2019

Vernissage giugno 2019

Il Giornale delle Mostre online giugno 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Friuli giugno 2019

Vedere a Venezia maggio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012