Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Prada contemporanea

Si comincia con i Greci e con i Romani

L’attesa Fondazione di arte contemporanea (progetto di Rem Koolhaas), aprirà a maggio, con Expo, con una mostra curata da Salvatore Settis

Il progetto prevede tre nuovi edifici e il recupero di sette spazi ex industriali

L’attesa nuova sede della Fondazione Prada, progettata dall’olandese Rem Koolhaas (curatore della recente Biennale di Architettura a Venezia) e dal suo studio Oma, aprirà il 9 maggio con una mostra dedicata all’antichità classica, «Serial Classic», a cura di Salvatore Settis. Il focus della mostra è l’appropriazione della scultura greca da parte dei Romani, caratteristica tipica dell’arte romana, che presenta molte analogie con ossessioni moderne come l’originalità e la riproduzione. «È una mossa audace e anche originale, dichiara Settis. La fondazione va oltre la mera accumulazione di oggetti. Miuccia Prada voleva che la prima mostra fosse dedicata all’antichità ma in un contesto contemporaneo. Nel mondo delle mostre succede di solito l’esatto contrario, per questo ho trovato l’idea interessante». La Fondazione è celebre per le sue innovative collaborazioni con artisti come Anish Kapoor, Carsten Höller, Walter De Maria, Steve McQueen e Louise Bourgeois, e per l’ampia collezione di arte contemporanea.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Ermanno Rivetti, da Il Giornale dell'Arte numero 349, gennaio 2015


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Vedere in Friuli giugno 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012