GDA414 in edicola
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Il festival del reportage

Quindici giorni all’insegna del fotogiornalismo. Il programma è denso per il 26mo Festival international du photojournalisme Visa pour l’image (230mila visitatori lo scorso anno), che propone 28 mostre fino al 14 settembre. Tra queste, l’inedita «Ceux du Nord», ovvero la guerra del Vietnam vista attraverso l’obiettivo dei fotografi vietnamiti (239 dei quali sono morti durante il conflitto), come Doan Công Tinh, Chu Chi Thành, Maï Nam e Hua Kiem. Sean Sutton presenta il reportage «L’œil du cyclone» sul tifone Hauyna che ha colpito le Filippine l’8 novembre 2013 facendo più di 6mila vittime. I conflitti in Ucraina e in Africa centrale sono raccontati rispettivamente da Guillaume Herbaut e Pierre Terdjman. Bruno Amsellem dell’agenzia Signatures propone il reportage «Rohingyas, une minorité sans voix» realizzato nel 2013 nei campi per musulmani in Birmania. Il festival espone anche i lavori dei due reporter Chris Hondros e Anja Niedringhaus, rimasti uccisi rispettivamente il 20 aprile 2011 in Libia e il 4 aprile 2014 in Afghanistan.

...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

L.D.M. , da Il Giornale dell'Arte numero 345, settembre 2014

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA414GDA414 VERNISSAGEGDA414 GDECONOMIAGDA414 GDMOSTREGDA414 RA ASTE
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012