GDA415 IN EDICOLA
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Dal Mediterraneo alle Ande via Giappone

Personali di Jodice e Izu e una collettiva andina alla Fondazione Fotografia

Mimmo Jodice, «Teatro romano, Palmir», 1993. Courtesy l'autore.

C’è più di un richiamo che sembra legare le immagini di Mimmo Jodice e quelle di Kenro Izu. Il più evidente è il silenzio nel quale entrambi immergono i luoghi che fotografano, spazi dove la figura umana è presente solo come eco dei propri passaggi millenari. Poi c’è la scelta dei paesaggi, sempre territori che raccontano le radici culturali e la storia delle civiltà. E poi il bianco e nero, dove la sperimantazione in fase di stampa si rivela fondativa dei loro percorsi. A partire dal 12 settembre, la Fondazione Fotografia Modena dedica a ognuno di loro una personale: «Mimmo Jodice. Arcipelago del mondo antico» e «Kenro Izu. Territori dello spirito» (fino all’11 gennaio 2015, cataloghi editi da Skira). Allestite al Foro Boario, e curate da Filippo Maggia, le mostre rientrano nel programma del festivalfilosofia che per l’edizione 2014 ha come tema la Gloria. È ancora una volta il mare nostrum, l’orizzonte al quale si rivolge lo sguardo di Mimmo Jodice, che qui presenta 50 opere per la maggior parte mai esposte prima.
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

Chiara Coronelli, da Il Giornale dell'Arte numero 345, settembre 2014

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA415GDA 415 GDMostre
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012