Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Restauro

Pisa

L'Opera Primaziale si avvicina al traguardo

Il recupero di piazza dei Miracoli si concluderà fra due-tre anni quando finirà il restauro dei 2.500 metri quadrati (più della Sistina) di affreschi del Camposanto

Da sinistra, Giuseppe Bentivoglio, Severina Russo, Pierfrancesco Pacini, Antonio Paolucci e Antonino Caleca davanti agli affreschi del Camposanto.

Sono giunti a un notevole, anche se non conclusivo, traguardo i lavori di restauro promossi dall’Opera della Primaziale Pisana in occasione del 950mo anniversario della posa della prima pietra della Cattedrale (cfr. n. 331, mag. ’13, p. 30), coordinati dall’ufficio tecnico dell’Opera (il cui responsabile è Giuseppe Bentivoglio) sotto la sorveglianza della Soprintendenza di Pisa. Per febbraio 2015 è previsto il compimento del restauro dell’abside della Cattedrale (1.300 mq di superficie lapidea) svolto da dieci maestranze dell’Opera che, con il coordinamento scientifico dell’Istituto Superiore di Restauro e Conservazione di Roma, collaborano con archeologi dell’architettura, petrografi e storici dell’arte. Già nel prossimo ottobre si dovrebbero invece concludere i restauri, avviati congiuntamente con l’Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana, della facciata dello Spedale Nuovo di Santo Spirito, detto anche di papa Alessandro, edificio fondato nella seconda metà del XIII secolo attualmente sede del Museo delle Sinopie.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Laura Lombardi , da Il Giornale dell'Arte numero 345, settembre 2014


Ricerca


Sovracoperta dicembre 2018

GDA dicembre 2018

Vernissage dicembre 2018

Vademecum Intesa Sanpaolo dicembre 2018

Vedere a ...
Vedere in Campania 2018

Vedere in Canton Ticino 2018

Vedere in Sardegna 2018

Vedere a Torino 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012