Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Archeologia

Torino

Egizio: meno 7

Solo 7 mesi alla fine dei lavori del Museo Egizio

Lavori in una delle sale del Museo Egizio di Torino. © Pino Dell' Aquila

Estate tempo di bilanci. Mancano solo sette mesi alla fatidica data dell’inaugurazione del nuovo Museo Egizio prevista per il primo aprile 2015, che il nuovo direttore Christian Greco con la presidente della Fondazione Museo delle Antichità Egizie di Torino Evelina Christillin hanno presentato il 30 luglio scorso lo stato di avanzamento dei lavori e il progetto scientifico del nuovo museo. Museo rimasto sempre aperto e fruibile (seppur in maniera parziale), nonostante l’avvio degli interventi nel novembre 2011 con la creazione degli spazi ipogei e la ristrutturazione della manica «Schiaparelli». Si è poi proseguito con l’acquisizione delle aree della Galleria Sabauda, l’inizio del cantiere delle Maniche storiche e la riqualificazione dello Statuario che porta la firma dello scenografo Dante Ferretti riaperto a metà dello scorso aprile. Ciononostante il Museo ha registrato un notevole incremento di pubblico con circa 354.918 visitatori nei primi sette mesi dell’anno.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

L.G., da Il Giornale dell'Arte numero 345, settembre 2014


Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012