Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Libri

Cadute contemporanee

L’arte contemporanea è spesso vittima di incomprensioni, non solo da parte del pubblico più ampio che troppo di frequente si dichiara incapace di capire il significato dell’opera che gli viene presentata, ma anche da parte dei cosiddetti addetti ai lavori fra i quali, a causa della relativa vicinanza temporale di alcuni eventi, vige l’innata opinione che non spetti alla nostra attualità il dovere di mettere delle etichette e di dare delle definizioni. La militanza critica prevale sulla critica storica, così che gli errori continuano a vivere e a diffondersi. Il fine di questo ultimo lavoro di Roberto Pasini risiede proprio nella volontà di mettere un po’ d’ordine tra le idee mitizzate, di raddrizzare le confusioni erronee, di sfatare le false credenze. Se, perciò, la sezione dedicata ai «miti» e, segnatamente, alle figure dell’artista, del critico e del manager, è indirizzata soprattutto a giovani studiosi e, più in generale, a coloro che fruiscono passivamente del mondo dell’arte poiché non ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Miriam Panzeri , da Il Giornale dell'Arte numero 345, settembre 2014



GDA411 OTTOBRE 2020

GDA411 OTTOBRE 2020 VERNISSAGE

GDA411 OTTOBRE 2020 GDECONOMIA

GDA411 OTTOBRE 2020 GDMOSTRE

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012