Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Archeologia

Atotonilco

La ricchezza di Acoulco

L’Inah, Instituto Nacional de Antropología e Historia, ha annunciato i risultati della campagna di scavo condotta in un insediamento di cultura Teotihuacan individuata casualmente durante i lavori per il trattamento delle acque nere del municipio di Atotonilco (Hidalgo). Il sito, che si trova a 30 km a sud di Tula, la grande capitale tolteca del Postclassico iniziale (900-1150 d.C.), è stato chiamato dagli archeologi Acoculco. Probabilmente fu occupato nel 300-500 d.C. per sfruttare le miniere di calce della regione, un materiale che era lavorato e trasformato in stucco per rivestire i monumenti. Il sito presenta resti di costruzioni di stile teotihuacano con cortili e scalinate che consentivano di accedere alle abitazioni. La cosa più curiosa di Acoculco, tuttavia, è che la ceramica ritrovata risulta simile a quella del quartiere zapoteco di Teotihuacan, che, come tutte le capitali di un’economia-mondo, era una città multietnica. Questa scoperta ha indotto gli archeologi a ipotizzare che ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Antonio AImi , da Il Giornale dell'Arte numero 344, luglio 2014


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Vedere in Friuli giugno 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012