Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Archeologia

Prassitele incontaminato

Da queste pagine abbiamo accompagnato la decennale dedizione a Prassitele di Antonio Corso, che ora conclude col quinto volume il discorso sullo scultore ateniese più amato in età ellenistica e romana, giunto per innumerevoli tramiti a nutrire l’arte moderna dal Rinascimento a Canova (cfr. n. 302, ott. ’10, p. 69 e n. 336, nov. ’13, p. 28). Prassitele è di quei maestri che non sopravvissero ad Alessandro, sicché la sua fama dalla tradizione antica ci viene indenne dai compromessi coi bellicosi eredi di un potere incontrollabile e dalla sormontante maniera di figli e allievi. Il lettore trova nel bel volume di L’Erma (The Art of Praxiteles, V, The last years of the Sculptor around 340 to 326 BC, di Antonio Corso, 102 pp., ill., L’Erma di Bretschneider, Roma 2014, € 110,00) l’illustrazione di opere supreme, favorite alla nostra conoscenza da testimonianze epigrafiche, letterarie e monumentali: sopra tutte, la testa Leconfield (Petworth House, nelle campagne del Sussex), ricavata ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Paolo Moreno , da Il Giornale dell'Arte numero 344, luglio 2014


Ricerca


GDA ottobre 2019

Vernissage ottobre 2019

Il Giornale delle Mostre online ottobre 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Canton Ticino 2019

Vedere in Emilia Romagna 2019

Vedere a Firenze 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012