Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Musei

Parigi

Armeni a Parigi

Il Musée Arménien de France è stato allontanato dall’Hôtel d’Ennery, palazzo di proprietà statale che dal 1953 condivideva con il Musée d’Ennery. Frédéric Fringhian, direttore del museo, si è scontrato con la direzione del Musée Guimet, il museo nazionale di arte asiatica, che gestisce l’edificio. Nel 2011 al museo armeno era stato chiesto di trasferire temporaneamente la sua collezione di più di mille oggetti durante i lavori di ristrutturazione del Musée d’Ennery. Parte della collezione è tornata in sede nel 2012, ma, secondo il Guimet, le condizioni degli spazi del museo sono inadeguate e non sicuri per i visitatori. Fringhian si è rivolto al Tribunale civile per riottenere l’accesso all’edificio, che ad aprile ha cambiato le serrature. Stando al Guimet il museo armeno ha avuto la possibilità di esporre la propria collezione al Musée des civilisations de l’Europe et de la Méditerranée di Marsiglia, ma Fringhian, il cui ricorso è già stato respinto da un tribunale francese, sostiene che la sede di Parigi è l’unica àncora di salvezza per il museo, in serie difficoltà.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

F.G. e V.S.B. , da Il Giornale dell'Arte numero 344, luglio 2014


Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012