Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Fulmini e saette

Venezia

I primi soldi per il sublime Canova

Con la consegna, il 7 giugno, di 260mila euro alla Fondazione dei Musei Civici Veneziani, può finalmente prendere il via il progetto «Sublime Canova», un altro tassello per la realizzazione del Grande Correr. A reperire i fondi per il riordino di tutte le opere di Canova sono The Venice International Foundation, presieduta da Franca Coin, e l’associata statunitense Friends of Venice Italy Inc., con il contributo di Montblanc. I 260mila euro rappresentano una prima tranche rispetto a un preventivo di spesa valutato intorno ai 2 milioni di euro. Le opere di Canova sono poste all’inizio del percorso museale, a cominciare dal corridoio con la serie completa di lastre a bassorilievo per proseguire con i marmi giovanili di «Orfeo ed Euridice» e di «Dedalo e Icaro». E ancora bozzetti in terracotta, modellini di monumenti funerari, dipinti e disegni, documenti e strumenti di lavoro, da rendere leggibili attraverso il loro restauro e riordino, medesime operazioni cui saranno sottoposti apparati decorativi, decorazioni a pareti e porte delle sale coinvolte, sotto la vigile sorveglianza della competente Soprintendenza (nella foto, la Sala del Trono).
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Lidia Panzeri , da Il Giornale dell'Arte numero 344, luglio 2014


Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012