Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Musei

Corsier-sur-Vevey (Svizzera)

Charlot in Svizzera

Un museo Charlie Chaplin aprirà le porte al Manoir de Ban, la dimora in stile neoclassico sul Lago Lemano, dove l’artista, dopo aver lasciato gli Stati Uniti nel 1952, visse per 25 anni fino alla sua morte, nel 1977. I lavori per il restauro della villa sono in corso e l’apertura è prevista per la primavera 2016. «Costruiremo qualcosa di unico, un museo che unisce cultura e divertimento», ha spiegato Yves Durand, ideatore del progetto. Il museo ripercorrerà la vita, dalle origini modeste a Londra, e la carriera di cineasta, attore e compositore dell’indimenticabile Charlot. Il progetto, che dovrebbe costare intorno ai 32 milioni di euro, è allo studio da più di dieci anni. Potrà ora essere realizzato con la collaborazione della società francese Compagnie des Alpes, della lussemburghese Genii Capital e del Chaplin Museum Development. I promotori del museo, che si chiamerà Chaplin’s World by Grévin, contano di attirare almeno 300mila visitatori all’anno.

...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

L.D.M., da Il Giornale dell'Arte numero 344, luglio 2014


Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012